de fr it

ThomasConnecte

seconda metà del XIV secolo (Cornette, de Congeyo) a Rennes, 1433/1434 Roma. Carmelitano riformatore e predicatore itinerante di grande carisma, Connecte fondò due conventi in Bretagna (1424) e viaggiò più volte (Piccardia, Lione) predicando e denunciando con durezza il lusso del vestiario e la corruzione del clero. Parallelamente a queste attività, ottenne il sostegno dell'amministratore diocesano di Sion, Andrea dei Benzi de Gualdo, e della Dieta vallesana per l'insediamento a Géronde di un convento di carmelitani (1425). Primo priore del convento, con l'appoggio della Dieta vallesana Connecte vi instaurò la stretta osservanza della regola (1428); predicò verosimilmente anche nella Svizzera francese. Nel 1433 si recò a Roma, dove la violenza delle sue prediche gli procurò l'ostilità della curia pontificia; accusato di eresia, venne condannato al rogo.

Riferimenti bibliografici

  • HS, V/2, 1148 sg.
  • H. Martin, Le métier de prédicateur en France septentrionale à la fin du Moyen Age (1350-1520), 1988
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ seconda metà del XIV sec. ✝︎ 1433/34