de fr it

GeorgEpp

1507 . Frate del convento domenicano di Wimpfen (Svevia). Studiò a Parigi (1490), fu lettore a Magonza (1491), confessore presso il convento delle domenicane an den Steinen di Basilea (1503) e vicario (1507). Coeditore, per Johannes Amerbach, dell'edizione dei commentari biblici di Ugo di Saint-Cher, pubblicò l'opera De illustribus viris ac sanctimonialibus sacri ordinis praedicatorum (1506); è attestato anche quale copista di manoscritti teol.

Riferimenti bibliografici

  • E. A. Erdin, Das Kloster der Reuerinnen Sancta Maria Magdalena an den Steinen zu Basel von den Anfängen bis zur Reformation ca. 1230-1529, 1956
  • M. Burckhardt et al. (a cura di), Katalog der datierten Handschriften in der Schweiz in lateinischer Schrift vom Anfang des Mittelalters bis 1500, 1977
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Wehrli-Johns, Martina: "Epp, Georg", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.10.2004(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012590/2004-10-27/, consultato il 26.10.2020.