de fr it

Johann vonFleckenstein

Menz. dal 1398, 20.12.1436, nella cattedrale di Basilea, discendente da una fam. alsaziana. Figlio di Heirich III, detto von Hunsingen, capostipite del ramo di Dagstuhl, e di Agnes von Mörs-Sarrwerden. Dal 1398 fu monaco benedettino nell'abbazia di Selz (Alsazia); nel 1412 ne divenne l'abate. Vescovo di Basilea dal 1423, liberò il principato vescovile da una situazione politica e finanziaria catastrofica. Con il sostegno della città di Basilea ricondusse sotto l'autorità del vescovo le signorie di Saint-Ursanne, Muriaux e Chauvilliers, date in pegno ai conti di Neufchâtel in Borgogna.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/1, 195
  • H. Hirschinger, «Jean de Fleckenstein, évêque de Bâle», in L'Outre-Forêt: revue d'histoire de l'Alsace du Nord, 25, 1979, 28-32
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1398 ✝︎ 20.12.1436