de fr it

Aymon deGingins

ca. 1465, 1537 Bonmont. Figlio di Jacques, signore di G. e Divonne, e di Jeanne de Crescherel. Fu canonico di Ginevra, priore del priorato benedettino di Port-Valais (1481-83), abate commendatario dell'abbazia cistercense di Bonmont (1483-1536), priore del priorato benedettino di Saint-Sulpice (VD, 1500-37) e di quello agostiniano di Nyon (1512). Eletto vescovo di Ginevra nel 1513, non ricevette la conferma da Roma; venne invece nominato vicario generale (1527-35). Di fronte all'avanzare della Riforma a Ginevra, nel 1535 si ritirò a Bonmont.

Riferimenti bibliografici

  • HS , I/3, 185 sg.; III/1, 1047, 1485; III/3, 125-127; IV/2, 389