de fr it

Girard

Menz. la prima volta nel 1142/43, dopo il 1157 . Abate cistercense, fu probabilmente il fondatore dell'abbazia di Hauterive (FR), pur essendo attestato come abate solo dopo il 1142/43. Proveniente dall'abbazia madre di Cherlieu (Borgogna settentrionale), vi visse ancora per alcuni periodi dopo il suo ritiro (1157). Durante il suo abbaziato furono eretti il monastero e le prime grange e avviata la costruzione della chiesa romanica di Hauterive. Ricevette lettere di protezione dal vescovo di Losanna, dai papi Innocenzo II ed Eugenio III e da Berchthold IV von Zähringen.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/3, 199 sg.
  • E. Tremp, «Wie gründet man ein Zisterzienserkloster?», in ZSK, 82, 1988, 115-141
Link
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione nel 1142/43 ✝︎ dopo il 1157

Suggerimento di citazione

Tremp, Ernst: "Girard", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.12.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012649/2006-12-19/, consultato il 29.11.2021.