de fr it

JohannesGrütsch

ca. 1420, ca. 1470, di Basilea. Fratello di Konrad (->). Immatricolatosi nel 1436 all'Univ. di Vienna, ottenne il baccellierato della facoltà delle arti (1439). Studiò poi all'Univ. di Heidelberg (1448), conseguendo la licenza (1454) e il titolo di dottore in diritto canonico (1464). Fu custode (1458-68) ed economo (1461) del capitolo collegiale di S. Pietro a Basilea e procuratore straordinario e syndicus (1461-63) del capitolo. Divenne poi professore di diritto canonico e syndicus (responsabile della giustiza e della polizia) dell'Univ. di Basilea (immatricolato nel 1460), dove fu inoltre rettore (semestre estivo 1466) e decano della facoltà di diritto (1467).

Riferimenti bibliografici

  • P. A. Murith, Jean et Conrad Grütsch de Bâle, 1940
  • G. P. Marchal, Die Statuten des weltlichen Kollegiatstifts St. Peter in Basel, 1972, 131
Link
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1420 ✝︎ ca. 1470

Suggerimento di citazione

Egger, Franz: "Grütsch, Johannes", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 06.03.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012658/2007-03-06/, consultato il 13.06.2021.