de fr it

JohannesHärli

5.8.1436 Fischingen. Secondo la tradizione del convento fu eletto abate di Fischingen il 13.10.1387, un giorno dopo la morte del suo predecessore. La sua attività di amministratore è attestata dal 1388 da oltre 80 documenti. Fu considerato un abate capace e benvoluto. Con il sostegno dei servi ecclesiastici acquistò i baliaggi di Balterswil (1419) e di Bichelsee (1421). Il vescovo, l'abate e il com. dei liberi servi ecclesiastici nel 1431 promulgarono congiuntamente un nuovo statuto per la signoria, che comprendeva ormai anche i baliaggi menz. in precedenza. Nel 1435 H. si ritirò per motivi di età.

Riferimenti bibliografici

  • R. Henggeler, Professbuch der Benediktinerabteien Pfäfers, Rheinau [und] Fischingen, 1933, 431 s.
  • HS, III/1, 690-692
Scheda informativa
Dati biografici ✝︎ 5.8.1436