de fr it

Dorothea vonHeudorf

Menz. la prima volta nel 1466 come badessa del convento cistercense di Tänikon, marzo 1504 . Figlia di Wilhelm von H., signore di Schenkenberg e cittadino di Sciaffusa, e di Dorothea von Griessen. In linea materna aveva un legame di parentela con Ursula von Eppenberg, cui era succeduta nella carica di badessa. H. è menz. in numerosi atti di infeudazione e di vendita e risulta detentrice delle signorie giurisdizionali di Aadorf ed Ettenhausen. Nel 1469 appose il proprio sigillo sugli statuti com. di Aadorf. Durante il suo mandato fu iniziata la ricostruzione della sala nel complesso conventuale di Tänikon.

Riferimenti bibliografici

  • MAS TG, 1, 1950, 354
  • HS, III/3, 940 sg.
  • H. Zehnder, Tänikon, 1992, 22 sg.
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1466 ✝︎ marzo 1504