de fr it

Dorothea vonHof

1458, 1501 Costanza. Monaca originaria della regione compresa tra la Germania meridionale e la Svizzera, secondo la tradizione allestì la copia di due manoscritti (1483), uno di Einsiedeln e uno di San Gallo (1483). Stando alla sua sottoscrizione, a 16 anni era sposata con uno Jerg (von Hof?) e a 19 prese il velo a Einsiedeln. Un libro contemplativo da lei compilato a 25 anni si ispira in particolare alle opere dei grandi maestri quali Eckhart ed Enrico Suso. Il codex 479 di San Gallo da lei scritto fu pure riccamente illustrato con 12 miniature figurative. È più volte attestata quale donatrice nella cronaca del convento di S. Caterina.

Riferimenti bibliografici

  • CMD-CH, 2, 215; 3, 100
  • VL, 2, 216-218
  • T. K. Vogler, Geschichte des Dominikanerinnen-Klosters St. Katharina in St. Gallen 1228-1607, 1938
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF