de fr it

Anastasia vonHohenklingen

4.11.1429 Zurigo. Figlia del barone Walter von Hohenklingen e della contessa Kunigunde von Fürstenberg. Sua sorella, Johanna, fu badessa di Säckingen, suo fratello, Ulrich, giudice del tribunale di alta giustizia della Turgovia, un'altra sorella e la cugina, Agnes von Fürstenberg, conventuali a Zurigo. Dal 1398 fu conventuale al Fraumünster di Zurigo, di cui fu eletta badessa alla fine del 1412; al più tardi entro la fine di febbraio del 1413 ricevette la consacrazione del vescovo. Nel 1417 rinnovò gli statuti dell'abbazia. Difficoltà economiche la costrinsero a vendere numerosi beni ed entrate del convento.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/1, 2011-2013
Scheda informativa
Variante/i
Anastasia von Klingen
Appartenenza familiare
Dati biografici ✝︎ 4.11.1429

Suggerimento di citazione

Meyer, Andreas: "Hohenklingen, Anastasia von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.10.2004(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012702/2004-10-19/, consultato il 03.12.2020.