de fr it

LudwigJäger

Menz. la prima volta nel 1471, 11.10.1495, di Bregenz. Dottore in teol., cistercense, risiedette nell'abbazia di Herrenalb (Württemberg) e insegnò teol. a Bologna. Papa Sisto IV lo nominò abate dell'abbazia cistercense di Lucelle contro il parere dell'assemblea dei monaci, ma con l'approvazione dell'ordine. Nel 1474 presenziò ai negoziati per la Pace perpetua. Nel 1483 ricevette il privilegio di portare a titolo permanente le insegne pontificali. Ritenuto un abate molto capace, lasciò numerosi scritti, finora praticamente ignorati, fra cui una cronaca, una raccolta di prediche e un manuale per visite pastorali.

Riferimenti bibliografici

  • A. Chèvre, Lucelle, 1973
  • HS, III/3
Link
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1471 ✝︎ 11.10.1495

Suggerimento di citazione

Folini, Christian: "Jäger, Ludwig", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.02.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012728/2007-02-08/, consultato il 24.10.2021.