de fr it

Warmann

Menz. dal 1026, 10.4.1034 . Proveniente dall'abbazia di Einsiedeln, nel settembre del 1026 fu consacrato vescovo di Costanza. Nel 1027 partecipò all'incoronazione imperiale di Corrado II. Questi gli affidò la lotta contro il duca Ernesto II di Svevia e, dopo la morte di quest'ultimo, la reggenza durante la minore età del duca Ermanno IV. Ottenne da Corrado II la consegna del documento relativo ai privilegi papali concessi a Reichenau, che fu bruciato durante il sinodo diocesano del 1033.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/2, 259 sg.
  • Germania Sacra, n.s., 42, 1, 2003, 174-179
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF