de fr it

ArnoldZum Luft

ca. 1453, 3.11.1517 . Figlio di Ulrich, membro del Consiglio di Basilea, e di Anna Magdalena Eberler. Studiò alle Univ. di Basilea (dal 1466) e Siena (dottorato in diritto canonico nel 1473). Al termine di un processo, costrinse il capitolo cattedrale di Basilea ad accoglierlo nei suoi ranghi nonostante gli statuti vietassero l'ammissione di cittadini. Officiale (1497-1501, 1508-11), conseguì il dottorato in diritto civile (1500) e fu rettore (1500 et 1508-09) e vicecancelliere (dal 1506) dell'Univ. di Basilea. Fu inoltre vicario generale (1501-07) e officiale (1504) della diocesi di Costanza. Erudito, fu amico di Johannes Heynlin e Sebastian Brant. Legò ai francescani di Basilea la biblioteca giur. ereditata in parte da suo zio Peter (->).

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/1, 252-254; I/2, 556 sg., 596 sg.
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1453 ✝︎ 3.11.1517

Suggerimento di citazione

Jurot, Romain: "Zum Luft, Arnold", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.07.2013(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012762/2013-07-15/, consultato il 02.12.2020.