de fr it

JohannesManz

prima del 1460, 25.10.1518, di Zurigo. Figlio di Heinrich, membro di una fam. rappresentata nel Consiglio di Zurigo. Studiò a Erfurt (1471) e a Orléans (1479-84), conseguendo il dottorato utriusque iuris nel 1493. Procuratore della nazione ted. (1480-84) e procuratore generale (1482), fu canonico di Sion dal 1488 al 1499, anno in cui rinunciò a favore del fratello Felix. Vicario generale (1488-94), fu officiale vescovile (1494-95). Candidato ad alcuni canonicati al Grossmünster di Zurigo (1490-91), divenne canonico (1493) e preposito (1494-1518). Nel 1496 fu nominato vicario generale del vescovo di Costanza a Zurigo. Nel 1489 e nel 1500 gli furono conferiti gli uffici di parroco di Conthey risp. della chiesa S. Eufemia a Vissoie nella Val d'Anniviers.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/5, 312; II/2, 593 sg.
  • A. Meyer, Zürich und Rom, 1986
Scheda informativa
Variante/i
Jean Manz
Dati biografici ∗︎ prima del 1460 ✝︎ 25.10.1518