de fr it

Marquard vonRandegg

Menz. la prima volta nel 1382, 28.12.1406 . Figlio di Eberhard, cavaliere (discendente dalla linea di Neidlingen, di Bissingen an der Teck a sud est di Esslingen am Neckar). Conclusi gli studi all'Univ. di Vienna (1382), fu canonico di Eichstätt e Augusta. Dottore, poi lettore dei decretali, nel 1392 a Vienna divenne rettore dell'Univ. e canonico del duomo di S. Stefano. Ordinato sacerdote (1395), ebbe provvisioni e benefici al di fuori dell'odierno territorio sviz. Eletto vescovo di Minden (1398), il 25.10.1398 fu nominato vescovo di Costanza da papa Bonifacio IX. R. unificò l'amministrazione della diocesi, ne aumentò le entrate, favorì l'adozione del diritto romano, modernizzò l'ordinamento giudiziario e della cancelleria e pose in pratica fine al grande scisma che divideva la diocesi.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/2, 337-340
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1382 ✝︎ 28.12.1406