de fr it

Lüthold vonRötteln

Menz. la prima volta nel 1241, 19.5.1316, nella cattedrale di Basilea. Figlio di Conrad I e di una de Neuchâtel. Abiatico del conte Ulrich III de Neuchâtel. Canonico della cattedrale di Basilea dal 1241, fu arcidiacono del Frickgau (1256-72) e della cattedrale (1277-87). Prevosto del capitolo collegiale di Moutier-Grandval (1286-1315) e della cattedrale di Basilea (1289-1315), fu vicario generale della diocesi di Basilea. Dopo essere stato eletto a due riprese vescovo di Basilea (1296 e 1309), ma non confermato dal papa, fu costretto a dimettersi nel 1311.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/1, 185; II/2, 374 sg.
  • Gatz, Bischöfe 1198, 61

Suggerimento di citazione

Jurot, Romain: "Rötteln, Lüthold von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.03.2010(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012927/2010-03-24/, consultato il 22.10.2020.