de fr it

Rumold

Menz. la prima volta nel 1051, 4.11.1069, nella chiesa vescovile di Costanza. Fu il primo prevosto del capitolo della collegiata dei SS. Simone e Giuda a Goslar. Nominato vescovo di Costanza da Enrico III (1051), entrò a far parte del seguito di quest'ultimo e poi di quello di Enrico IV. Nel 1057 l'imperatrice Agnese affidò a R. l'educazione della figlia Matilde. Dopo il crollo della cattedrale di Costanza (1052), ne ordinò la ricostruzione. Gli anni del suo episcopato furono caratterizzati da tensioni nei rapporti con San Gallo e Reichenau.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/2, 261 sg.
  • Germania Sacra, n.s., 42, 1, 2003, 193-199
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1051 ✝︎ 4.11.1069