de fr it

Berthold vonRüti

Menz. la prima volta nel 1242, 11 o 14.7.1298 . Figlio di Cono. Parroco di Oberburg (1242), fu canonico del capitolo collegiale di S. Orso a Soletta (da prima del 1249), della cattedrale di Basilea (1257) e del capitolo collegiale di S. Maurizio ad Amsoldingen (1265). Fu prevosto a Soletta (1263-98). Nel 1296 il capitolo cattedrale di Basilea, caratterizzato da divisioni interne, elesse due vescovi: R. e Lüthold von Rötteln. I due rivali si recarono a Roma da papa Bonifacio VIII, che li convinse a rinunciare alla carica.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/l, 183; II/2, 510
  • Gatz, Bischöfe 1198, 61
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1242 ✝︎ 11 o 14.7.1298

Suggerimento di citazione

Jurot, Romain: "Rüti, Berthold von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.11.2010(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012936/2010-11-29/, consultato il 30.10.2020.