de fr it

Theodoricus

29.12.1056 . Cancelliere per la Germania sotto gli imperatori Corrado II ed Enrico III (1038-40), è menz. la prima volta come vescovo di Basilea in un atto del 1041 con cui Enrico III gli concesse la contea di Augst nell'Augstgau e il Sisgau. Papa Leone IX gli confermò tutti i possedimenti della Chiesa basilese, tra cui le abbazie di Moutier-Grandval e di Saint-Ursanne (1049). Coniò monete (alcuni denari).

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/1, 169
Scheda informativa
Dati biografici ✝︎ 29.12.1056