de fr it

Wernher vonToggenburg

Menz. nel 1173 a Einsiedeln, 17.1.1210 Einsiedeln. Discendente, secondo una tradizione non accertata, dalla fam. dei conti von T. Diacono, nel 1173 fu designato abate di Einsiedeln dall'imperatore Federico I, dopo controversie con l'avogadro dell'abbazia Rudolf I von Rapperswil che, contrario alla libera elezione dell'abate, aveva tentato di imporre la nomina di suo fratello. T. fu ordinato e consacrato abate a Zurigo. Nel 1192 si dimise su pressione dell'avogadro e divenne poi decano. Per l'amministrazione dei beni conventuali designò degli Ammänner destituibili, in sostituzione della carica ereditaria di maior. Emanò inoltre dei regolamenti per l'ammissione di nuovi monaci e arricchì il tesoro abbaziale di Einsiedeln.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/1, 556
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1173 ✝︎ 17.1.1210