de fr it

Salassi

I Salassi occuparono il territorio tra la valle della Dora Baltea e il Po. Le loro miniere d'oro e il controllo dei passi del Piccolo e del Gran San Bernardo furono all'origine di conflitti con i Romani (dal 143 a.C.). Nel 25 a.C. i Salassi vennero sconfitti da Aulo Terenzio Varrone Murena, che fondò Aosta (Augusta Praetoria Salassorum) ai piedi dei passi alpini e vi fece stanziare 3000 coloni.

Riferimenti bibliografici

  • SPM, 5, 49