de fr it

Seliger vonWolhusen

1099 Einsiedeln. Hedwig (->). Secondo una tradizione tardiva e indimostrabile, fu barone di W. ed entrò come cavaliere con i figli nell'abbazia di Einsiedeln. Al suo nome è legata una grossa donazione in favore di Einsiedeln, ma al di fuori del territorio dei beni originari degli Alt-Wolhusen. Abate di Einsiedeln nel 1070, rassegnò le dimissioni nel 1090 e designò il suo successore. Rappresentò una corrente che conduceva una vita contemplativa e ritirata, in opposizione alle idee riformatrici dell'XI sec. da cui Einsiedeln si distinse.

Riferimenti bibliografici

  • H. Keller, Kloster Einsiedeln im ottonischen Schwaben, 1964, 136-140
  • HS , III/1, 553 sg.
  • O. Federer, Die Freiherren von Wolhusen, 1999, 12-17