de fr it

Alt-Aspermont

Fortezza situata su uno sperone roccioso a sud della curtis vescovile di Molinära, presso Trimmis, denominata anche Ruch-Aspermont. Attestata nel XII sec., fu forse fondata dai von Aspermont, ministeriali del vescovo di Coira, al quale nel XIII sec. apparteneva. Della costruzione restano poche vestigia murarie; è pure scomparsa la muraglia difensiva (Letzi) a ovest dello sperone roccioso, menz. nel XIII e XIV sec. A. fungeva da carcere e sede balivale; la presenza dei balivi della signoria vescovile di Aspermont, comprendente i quattro villaggi di Zizers, Igis, Trimmis e Untervaz, è attestata dal 1428 (?) al 1524. La fortezza cadde in rovina dopo che in virtù degli articoli di Ilanz (1524 e 1526) alla signoria venne sostituita la giurisdizione dei Quattro Villaggi (denominata in seguito giurisdizione dei Cinque villaggi).

Riferimenti bibliografici

  • O. P. Clavadetscher, W. Meyer, Das Burgenbuch von Graubünden, 1984, 307-309
Link
Altri link
e-LIR