de fr it

Kirchrued

Frazione del com. di Schlossrued (AG), situata nella parte centrale del Ruedertal, una stretta valle percorsa dal torrente Ruederchen (più propriamente Rueder-Ach o Rueder-Aa). Nel XII sec. sono attestati i nobili von Rued, una fam. di ministeriali al servizio dei von Kyburg e poi degli Asburgo. Dal 1415 al 1798 il villaggio fece parte del baliaggio bernese di Lenzburg, la cui signoria giurisdizionale (Twingherrschaft) fu esercitata per lo più dalla fam. bernese dei May. Dal 1803 K. fa parte del cant. Argovia. Menz. per la prima volta nel 1275, la chiesa del villaggio è l'unica di tutta la valle e conserva la pietra tombale della moglie di Markwart von Ruoda (1360). K. è rimasto un insediamento prevalentemente agricolo; nel XIX sec. era diffusa la tessitura a domicilio quale attività accessoria. Una linea di autobus collega il villaggio con Schöftland.

Riferimenti bibliografici

  • Lenzburg-Kulm: Heimatgeschichte und Wirtschaft, 1947