de fr it

PlinioVerda

2.9.1907 Bellinzona, 26.4.1983 Bellinzona, libero pensatore, di Bissone. Figlio di Carlo, direttore dell'arsenale di Bellinzona. Käthi Jörg. Studiò diritto a Berna, conseguendo il dottorato (1930). Avvocato e notaio a Bellinzona, fu collaboratore (dal 1930), redattore (dal 1935) e direttore (1940-75) de Il Dovere, organo del partito liberale radicale ticinese. Fu municipale di Bellinzona (1940-58, vicesindaco per due legislature) e deputato al Gran Consiglio ticinese (1939-79, pres. 1949-50). Assieme a Libero Olgiati, nel 1946 fu l'artefice della riunificazione del partito liberale radicale, di cui fu segr. fino al 1983. Fu tra i promotori dell'alleanza liberal-socialista e influenzò fortemente il nuovo corso politico. Pubblicista e polemista dallo stile caustico e inimitabile, si batté tra l'altro per la difesa degli interessi ticinesi a Berna, il riscatto degli impianti idroelettrici e il traforo autostradale del San Gottardo e contro la corruzione elettorale.

Riferimenti bibliografici

  • Il Dovere, 27.4.1983
  • P. Macaluso, Liberali antifascisti, 2004, spec. 345 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.9.1907 ✝︎ 26.4.1983