de fr it

Jean-FerdinandPorchat

8.4.1852 Neuchâtel, 19.11.1921 Penthalaz, di Penthalaz e La Chaux-de-Fonds. Figlio di Jean-Daniel e di Marie-Sophie Magnin. Marie-Julie Vayron. Frequentò la scuola magistrale di Neuchâtel. Insegnò alle scuole elementari di La Chaux-de-Fonds (1869-78), poi divenne direttore delle scuole elementari di Le Locle (1878-84). Redattore del National suisse (1884-92), fu consigliere com. di Le Locle (1881-84). Deputato al Gran Consiglio neocastellano (1889-92; 1900-21), nel 1892 rinunciò al seggio per assumere la carica di ispettore delle contribuzioni e si trasferì a Neuchâtel. Fu poi municipale della città (dal 1900 fino alla morte). Fu pres. della Soc. pedagogica neocastellana (1869-78) e membro del sinodo della Chiesa nazionale.

Riferimenti bibliografici

  • La Suisse libérale, 21.11.1921
  • Messager NE, 1923, 46
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.4.1852 ✝︎ 19.11.1921

Suggerimento di citazione

Jeannin-Jaquet, Isabelle: "Porchat, Jean-Ferdinand", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.03.2012(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/013186/2012-03-15/, consultato il 18.06.2021.