de fr it

Ursanne Conrad Joseph deBillieux d'Ehrenfeld

22.11.1760 Porrentruy, 24.5.1824 Porrentruy, cattolico, di Saint-Ursanne. Figlio di Dominique Joseph (->). Fratello di Aloyse (->), André François Xavier (->), Ignace (->) e Joseph Bernard (->). (1801) Maria Eleonore, figlia di Franz Carl von Andlau. Nel 1778 entrò al servizio della Francia; fu ufficiale della guardia svizzera. Congedato nel 1792 a Dieppe (Normandia), si stabilì presso il fratello Joseph Bernard, canonico a Zurzach. Fu ispettore generale della contea di Baden. Nel 1798 si rifugiò a Friburgo in Brisgovia. Rientrò a Porrentruy nel 1801; nel 1808 fu membro del Conseil d'arrondissement. Dopo l'ingresso delle truppe alleate nel Giura (1814), suo cognato, Konrad Karl Friedrich von Andlau-Birseck, lo designò commissario dell'antico principato vescovile di Basilea. Nel 1814 incontrò a Vesoul (Haute-Saône) l'imperatore austriaco Francesco I per negoziare il futuro del Paese e nel 1815 partecipò al congresso di Vienna. Insieme al cognato tentò invano di restaurare il principato vescovile e di creare un cantone autonomo. Nel 1815 fu uno dei sette notabili giurassiani che sottoscrissero gli Actes de réunion con il canton Berna. Primo deputato giurassiano al Piccolo Consiglio bernese (1816), fu balivo di Porrentruy (1822-1824).

Riferimenti bibliografici

  • M. Jorio, Der Untergang des Fürstbistums Basel (1792-1815), 1982, 241-243
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Ursanne Conrad Joseph de Billieux
Dati biografici ∗︎ 22.11.1760 ✝︎ 24.5.1824