de fr it

Friedrich LudwigEffinger

29.8.1795 probabilmente a Berna, 17.3.1867 Berna, rif., di Berna. Figlio di Ludwig Friedrich, capitano, pres. della commissione dell'edilizia e delle strade. (1822) Catharina Julie Adelheid Jenner. Studiò diritto a Berna, Gottinga e Berlino. Attivo dal 1820 al servizio del cant. Berna, fu membro del Gran Consiglio di Berna (1824-31), primo segr. del Consiglio segreto (1825-29), balivo (Oberamtmann) a Burgdorf (1829). Nel 1831, dopo la Rigenerazione, rifiutò l'elezione al Gran Consiglio bernese e passò al servizio della città di Berna: fu dapprima membro del Gran Consiglio cittadino, poi vicepres. del com. politico (1832), pres. della commissione patriziale delle finanze (1833) e infine sindaco (1849-63). Si guadagnò l'appellativo di "architetto della capitale fed." perché durante il suo mandato di sindaco venne demolita la torre di S. Cristoforo e furono edificate l'ala occidentale di Palazzo fed. e la stazione. Dal 1850 al 1858 fu membro del Gran Consiglio di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • Sammlung bernischer Biographien, 2, 1896, 70-84
  • E. Gruner, Das bernische Patriziat und die Regeneration, 1943
  • Der Bund, 20 e 27.8.1977
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.8.1795 ✝︎ 17.3.1867