de fr it

Abraham JakobKernen

10.2.1808 Grosshöchstetten, 1.1.1874 Berna, rif., di Reutigen. Figlio di Abraham Jakob, membro del Gran Consiglio e prefetto. Celibe. Dopo studi di diritto a Berna con Samuel Ludwig Schnell e Hermann Wilhelm Eduard Henke (1826-30), svolse la pratica con il padre e presso lo studio di Franz Samuel Hahn a Berna, conseguendo il brevetto di avvocato nel 1832. Nel 1834-35 compì viaggi di formazione a Losanna, Parigi e Heidelberg (1834-35); in seguito aprì un proprio studio a Berna. Fu pres. del tribunale a Interlaken (1837), giudice cant. dal 1839 al 1846 (non rieletto su iniziativa dei radicali) e dal 1850 al 1854 nonché membro del Gran Consiglio bernese (1840-41, 1841-46). Esponente dell'ala moderata dei conservatori, nel 1854 promosse la "fusione" tra questi ultimi e i radicali. Fu tra i maggiori giuristi bernesi del periodo della Rigenerazione.

Riferimenti bibliografici

  • Sammlung bernischer Biographien, 1, 1884, 429-435
  • Junker, Bern, 2, 275
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.2.1808 ✝︎ 1.1.1874

Suggerimento di citazione

Zürcher, Christoph: "Kernen, Abraham Jakob", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.01.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/013238/2007-01-15/, consultato il 16.04.2021.