de fr it

Christoph AlbertKurz

22.3.1806 Berna, 3.4.1864 Berna, rif., di Langnau im Emmental e Berna (cittadino onorario dal 1864). Figlio di Johannes, commerciante, di Reutlingen, dal 1806 di Langnau, e di Elisabeth Fruthing. Fratellastro di Rudolf Friedrich (->) e di Ludwig Friedrich (->). Maria Hurter, figlia di Tobias. Studiò diritto a Berna (dal 1823), ottenendo il brevetto di avvocato (1832). Giudice del tribunale d'appello dal 1838, fu licenziato nel 1846 in seguito alla salita al potere dei radicali. Tra il 1842 e il 1864 rappresentò la città di Berna nel legislativo cant., che presiedette sette volte. Conservatore moderato, promosse la cosiddetta fusione del 1854 (governo di conservatori e radicali). Consigliere agli Stati dal 1851 al 1854, fu in seguito Consigliere nazionale fino al 1864, quando non venne rieletto nonostante il sostegno dei vecchi radicali. Nel 1857 presiedette il Tiro fed. a Berna. Molto attivo in ambito pubblicistico, fu tra l'altro redattore della Zeitschrift für Vaterländisches Recht (1858). Comandante di divisione.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 191
  • L'Etat-major, 3, 102
  • Junker, Bern, 2
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF