de fr it

Samuel LudwigSchnell

Litografia di Friedrich e Hans Hasler per la Gallerie berühmter Schweizer der Neuzeit, pubblicata dal 1863 al 1871 (Dizionario storico della Svizzera, Berna).
Litografia di Friedrich e Hans Hasler per la Gallerie berühmter Schweizer der Neuzeit, pubblicata dal 1863 al 1871 (Dizionario storico della Svizzera, Berna).

7.5.1775 Burgdorf, 3.1.1849 Berna, rif., di Burgdorf. Figlio di Samuel, negoziante, e di Susanna Stähli. Fratello di Jakob Rudolf (->). 1) (1798) Louise, sorella di Philipp Albert Stapfer; 2) (1817) Marguerithe Catherine Françoise von Wattenwyl, figlia di Franz Emanuel. Frequentò le scuole civiche a Burgdorf insieme a Friedrich Trechsel. Conseguì il brevetto bernese di notaio (1795), studiò diritto all'Univ. di Tubinga e ottenne il dottorato utriusque iuris (1796). Fu giudice supplente al Tribunale supremo dell'Elvetica (1798-1803), professore di diritto civile bernese all'Acc. di Berna (1805) e di diritto nazionale e generale all'Univ. di Berna (dal 1834). Accolse favorevolmente la Rivoluzione franc. e i suoi rapporti con la fam. Stapfer lo portarono a sostenere Johann Heinrich Pestalozzi a Burgdorf. Come membro del Tribunale supremo dell'Elvetica si impegnò per una riforma della giustizia e la professionalizzazione della magistratura. Pur essendosi pronunciato contro il ripristino della situazione prerivoluzionaria a Berna (1813-14), il governo patriziale lo convocò nella commissione di redazione del nuovo Codice civile bernese (1817). Nel 1821 venne pubblicato il suo codice di procedura civile. Con lo Zivilgesetzbuch für den Kanton Bern, prima codificazione cant. di diritto privato della Svizzera ted., entrato in vigore negli anni 1826-31, S. compì una sintesi riuscita tra le norme tradizionali locali e il diritto erudito del Codice civile per le province ereditarie ted. (Allgemeines Bürgerliches Gesetzbuch für die gesammten Deutschen Erbländer). Durante la Rigenerazione degli anni 1830-40 agì prevalentemente dietro le quinte, esortando i cugini Johann (->), Johann Ludwig (->) e Karl (->) alla moderazione. Nel 1843 si ritirò da tutte le cariche a seguito degli attacchi dei radicali, in particolare dei professori Wilhelm e Ludwig Snell.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso BBB
  • BTb, 1906
  • U.T. Roth, S. L. Schnell und das Civil-Gesetzbuch für den Canton Bern von 1824-1830, 1948
  • Die Dozenten der bernischen Hochschule, 1984, 58
  • R. Pahud de Mortanges, Schweizerische Rechtsgeschichte, 2007
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 7.5.1775 ✝︎ 3.1.1849