de fr it

Karl SamuelWild

13.4.1765 Berna, 5.6.1848 Berna, rif., di Berna. Figlio di Abraham Friedrich David, direttore dei sali a Roche (VD) e membro del Gran Consiglio. Elisabeth Meyer (divorzio nel 1822). Frequentò la scuola superiore (Hohe Schule) e l'Ist. politico a Berna. Segr. e membro della direzione delle saline (1793-98), divenne deputato al Gran Consiglio di Berna (1795). Illuminista, W. appoggiò la Rivoluzione franc., ma a Berna si schierò con il partito favorevole alla guerra contro la Francia. Membro del governo provvisorio bernese (marzo 1798), fu ministro ad interim delle arti e delle scienze durante la Repubblica elvetica (ottobre/novembre 1800, fine 1801). Nell'ottobre del 1801 prese parte al colpo di Stato federalista. Nel 1801 fu primo segr. del parlamento (1801), poi del Senato (1802) della Repubblica elvetica. Archivista fed. (1803-48, fino al 1831 come attività accessoria), avviò l'ordinamento dell'archivio centrale della Repubblica elvetica e di quello della Mediazione (oggi conservati presso l'Archivio fed.). Fu cancelliere del tribunale d'appello (1804-31) e deputato al Gran Consiglio bernese (1814-30).

Riferimenti bibliografici

  • von Rodt, Genealogien, 6, 189
  • W. Meyrat, Das Schweizerische Bundesarchiv von 1798 bis zur Gegenwart, 1972, 22-52
  • J. H. Wäber, Berner Patrizier in hohen Staatsämtern der Helvetik, mem. lic. Berna, 1978, 119-127 (presso BBB)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF