de fr it

Johann LudwigWurstemberger

25.2.1783 Berna, 15.1.1862 Berna, rif., di Berna. Figlio di Johann Ludwig, ufficiale, balivo (Oberamtmann) a Fraubrunnen, e di Anna Susanna Katharina Wild. Sophie de Larrey, dama di corte di Guglielmina di Prussia, figlia di Edzard, conte imperiale e Consigliere segreto dei principi d'Orange. Fu ufficiale, uomo politico e castellano di Wittigkofen. Partecipò alla guerra dei bastoni, poi intraprese una brillante carriera militare come ufficiale del genio. Fu capitano (1805), colonnello di Stato maggiore generale (1826) e quartiermastro generale (1830-32). Come balivo (Oberamtmann) di Frutigen (1811-17) si guadagnò la fama di amministratore capace e dall'atteggiamento paternalista. Fece parte del Gran Consiglio di Berna (1809-31). Avversario della Rigenerazione, lasciò il servizio pubblico e in seguito divenne, da autodidatta, un importante storico bernese. Ancorato a una visione della storia veicolata dal patriziato, la sua opera storiografica presenta comunque alcuni accenni di un approccio critico degni di nota.

Riferimenti bibliografici

  • Peter der Zweite, Graf von Savoyen, 4 voll., 1856-1858
  • Geschichte der alten Landschaft Bern, 2 voll., 1862
  • E. Gruner, Das bernische Patriziat und die Regeneration, 1943
  • Junker, Bern, 1
  • H. von Greyerz, Nation und Geschichte im bernischen Denken, 1953, 157 sg.
  • Feller/Bonjour, Geschichtsschreibung, 2, 607-610
  • Der Bund, 19 e 26.2.1983
  • L'Etat-major, 3, 198
  • Pfistern, 1996, 62 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.2.1783 ✝︎ 15.1.1862