de fr it

AlphonsHättenschwiller

1.8.1875 Goldach, 1.6.1944 Lucerna, catt., di Goldach e Lucerna. (1900) Maria Theresia Knöpfler. Studiò diritto ed economia politica a Friburgo, Monaco, Berlino e Basilea, conseguendo il dottorato in entrambe le discipline (1899). Avvocato a Basilea (1900-04) e Rapperswil (SG, 1904-05), fu segr. a titolo accessorio delle ass. catt. degli uomini e degli operai (1901-05) e in seguito il primo segr. generale a tempo pieno dell'Unione popolare catt. sviz. a Lucerna (1906-40). In tale veste fu oratore durante le giornate catt. sviz., di cui fu anche l'organizzatore. Attivo nell'ambito della politica sociale, rappresentò i catt. nell'Unione operaia sviz. (1901-18), tra l'altro insieme a Josef Beck, e fece parte del comitato direttivo dell'Unione cristiano-sociale dei lavoratori sviz. (1919-37). Fu membro fondatore del partito popolare conservatore sviz. (1912), nel cui comitato direttivo rappresentò il ceto medio artigiano fino al 1944, e autore di numerosi scritti inerenti a vari temi (scuola, cinema, stampa, "politica del ceto medio").

Riferimenti bibliografici

  • H. Aellen, Schweizerisches Zeitgenossen-Lexikon, 19322, 388 sg.
  • A. Imstepf, Die schweizerischen Katholikentage 1903-1954, 1987, 357 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.8.1875 ✝︎ 1.6.1944