de fr it

JosefLeu

1.7.1800 Unter-Ebersol (com. Hohenrain), 20.7.1845 Unter-Ebersol, catt., di Hohenrain. Figlio di Heinrich, fabbriciere, e di Anna Maria Elmiger. ∞1) (1829) Maria Josefa Fellmann, figlia di Melchior; 2) (1839) Maria Josefa Ineichen, figlia di Leonz, contadino e fabbriciere a Vogelsang (com. Eich). Di fam. contadina molto agiata, frequentò unicamente la scuola com. di Hochdorf, mentre la sua istruzione religiosa e politica venne ampiamente influenzata da Niklaus Wolf. Per tutta la vita gestì l'azienda agricola ereditata dal padre. Sindaco e amministratore di Hohenrain (1831-41), fece parte delle Costituenti cant. del 1831 e del 1841, del Gran Consiglio lucernese (1831-32 e 1835-45) e del Consiglio dell'educazione (1841-45). Pres. della confraternita per la conservazione e la ripresa della fede, ass. di preghiera creata da Wolf, fu cofondatore e pres. (1842-45) dell'ass. di Ruswil (nucleo del futuro partito conservatore). Politico carismatico animato da sentimento religioso, aspirò a trasformare la religiosità catt. in un'entità politica attraverso le istituzioni democratiche, divenendo così la figura di riferimento delle forze catt. democratiche della campagna lucernese. Avversario della politica liberale fondata sull'anticlericalismo di Stato, nel 1832 fu espulso dal Gran Consiglio per aver osteggiato l'adesione del cant. al Concordato dei Sette. Dopo la sua rielezione, si schierò contro gli articoli di Baden. Nel 1840-41 guidò il movimento di revisione catt. democratico che portò alla caduta del governo radicale. La decisione di affidare l'insegnamento nelle scuole superiori ai gesuiti, adottata nel 1844, diede seguito a una richiesta formulata dallo stesso L. nel 1839 ma lungamente osteggiata dall'opposizione interna al suo partito. La misura, all'origine delle spedizioni dei Corpi franchi, acuì ulteriormente i contrasti fra i partiti, che culminarono nell'uccisione di L.

Riferimenti bibliografici

  • R. Bussmann, Luzerner Grossratsbiographien, presso StALU
  • C. Siegwart-Müller, Rathsherr Joseph Leu von Ebersoll und seine Zeit, 1863
  • A. Bernet, G. Boesch, J. Leu von Ebersol und seine Zeit, 1945
  • M. Syfrig, Joseph Leu von Ebersol (1800-1845) und seine Bewegung, 1995
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.7.1800 ✝︎ 20.7.1845