de fr it

KarlKeller-Tarnuzzer

12.12.1891 Landau (Palatinato), 3.4.1973 Frauenfeld, senza confessione, di Gelterkinden, dal 1934 cittadino onorario di Castaneda. (1920) Kate Tarnuzzer, figlia di Christian, di Schiers. Frequentò la scuola magistrale Muristalden a Berna (1908-11), conseguendo la patente di insegnante. Conservatore e archeologo cant. su mandato della Soc. del museo turgoviese dal 1923, fu ispettore scolastico cant. a metà tempo (1939) e divenne poi conservatore del cant. Turgovia (1958-64). Dal 1928 al 1956 fu segr. della Soc. sviz. di Preistoria e archeologia. Con i suoi scavi, in particolare a Pfyn-Breitenloo e Castaneda, influenzò in misura importante gli studi sulla Preistoria e l'archeologia in Svizzera. In qualità di esperto fu presente nei media, in occasione di conferenze e visite guidate. Il suo romanzo Die Inselleute vom Bodensee fu ristampato più volte.

Riferimenti bibliografici

  • B. Meyer, «K. Keller-Tarnuzzer», in ThBeitr., 110, 1972, 210-214
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Karl Keller (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 12.12.1891 ✝︎ 3.4.1973