de fr it

JohannesMeyer

11.12.1835 Rüdlingen, 8.12.1911 Frauenfeld, rif., di Rüdlingen e, dal 1866, di Sciaffusa. Figlio di Konrad, insegnante. Cugino di Elise (->). 1) (1866) Susette Pfister; 2) (1891) Emma Mossmann, divorziata Malsch. Dopo la scuola cant. di Sciaffusa (1851-57), studiò germanistica a Basilea (1857-58) e insegnò presso una scuola privata a Fellin (Livonia, 1858-62). In seguito riprese gli studi a Parigi (1862-63), che poi interruppe definitivamente nel 1863, anno in cui lavorò come redattore per il Tagblatt für Schaffhausen. Successivamente fu insegnante alla scuola reale cittadina di Sciaffusa (1864), docente di ted. e storia alla scuola cant. di Frauenfeld (1869-1908, rettore 1875-78) e, a titolo accessorio, bibliotecario cant. e archivista di Stato (1880-1911). Pres. della Soc. di storia del cant. Turgovia (1880-1910) e redattore della Soc. di storia del lago di Costanza e dintorni (1898-1911), fu autore di numerosi studi sulla storia sciaffusana e turgoviese e sulla storia della lingua ted. Nel 1883 venne insignito del dottorato h.c. in lettere dell'Univ. di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ACit Stein am Rhein
  • SVGB, 41, 1912, VII-XIV
  • G. Büeler, «Dr. J. Meyer 1835-1911», in ThBeitr., 52, 1912, 1-62
  • E. Leisi, «J. Meyer», in SchBeitr., 34, 1957, 144-149
  • E. Joos, Parteien und Presse im Kanton Schaffhausen, 1975, 90 sg., 94
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.12.1835 ✝︎ 8.12.1911