de fr it

Karl JosefSchwaller von Ammannsegg

23.10.1760 Soletta, 9.1.1838 Soletta, catt., di Soletta. Figlio di Niklaus Ludwig Josef, membro del Piccolo Consiglio (Altrat), e di Maria Jacobea Schmid. Fratello di Urs Viktor (->). (1789) Maria Anna Hirt, figlia di Peter Josef, macellaio, e cognata di Urs Joseph Lüthi. Dopo il collegio a Soletta (1770-73), fu membro del Gran Consiglio (1782), balivo di Falkenstein (1789-95) e membro della Soc. elvetica (1793) e della Soc. economica di Soletta (1796). Arrestato come patriota nel 1798, fece poi parte del governo provvisorio di Soletta. Quale senatore elvetico (1798-1800) e unitario si impegnò per l'integrazione dei Grigioni nella Repubblica elvetica. Durante la Mediazione fu direttore del catasto cant. Partecipò al tentativo di putsch antiaristocratico (1814) e fece parte del Gran Consiglio solettese (1814-31). Per ragioni economiche fu costretto a vendere la sua residenza di campagna ad Ammannsegg insieme ai nuovi bagni.

Riferimenti bibliografici

  • A. Lätt, Ratsherr Urs Joseph Lüthy, 1765-1837, 1926
  • SolGesch., 3
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Karl Josef Schwaller
Dati biografici ≈︎ 23.10.1760 ✝︎ 9.1.1838