de fr it

HeinrichEschervom Glas

3.12.1777 Zurigo, 14.3.1840 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Ludwig e di Susanne Kilchsperger. Küngolt Schulthess, figlia di Martin, direttore della camera di commercio. Seguì una formazione scientifica a Zurigo e fu allievo di Johann Jakob Steinbrüchel e Johann Jakob Hottinger. Nel 1797 entrò a far parte di una casa commerciale sviz. a Livorno, dove dal 1800 ne diresse un'altra, liquidata nel 1808. Rientrato a Zurigo, intraprese una carriera politica, ricoprendo le cariche di vicecancelliere del tribunale cant. (1813-18), Granconsigliere (1816-36), giudice cant. (1818-22), balivo (Oberamtmann) di Wädenswil (1822-31) e Consigliere di Stato (1831-32, 1840). Dal 1821 al 1831 fece parte del consiglio com. di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • K. Keller-Escher, 560 Jahre aus der Geschichte der Familie Escher vom Glas, 1320-1885, s.d.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.12.1777 ✝︎ 14.3.1840

Suggerimento di citazione

Hürlimann, Katja: "Escher, Heinrich (vom Glas)", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 04.11.2004(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/013463/2004-11-04/, consultato il 23.11.2020.