de fr it

BenjaminFritschi

8.5.1842 Teufen (com. Rorbas), 16.11.1916 Locarno, rif., di Zurigo. Figlio di Joseph, calzolaio. 1) (1865) Emilie Suter, figlia di Johannes; 2) (1869) Emma Zinggeler, figlia di Johann Jakob, docente, nipote di Rudolf Zinggeler (1819-1897); 3) (1899) Ida Suter, sorella di Emilie, prima moglie di F. Dopo la scuola magistrale a Küsnacht (ZH, 1859-62), insegnò a Höngg, Rüschlikon, Hinteregg e Unterstrass (oggi com. Zurigo) dal 1862 al 1871. In seguito divenne direttore della torcitura Zinggeler a Kloten ed Embrach. Dal 1878 fu editore e redattore delle Freie Stimmen vom Uto, stampato nella sua tipografia di Zurigo-Aussersihl, che nel 1881 riunì al Zürcher Volksblatt, appena acquistato. Fu deputato democratico al Gran Consiglio zurighese (1876-78, 1886-1902) e municipale di Aussersihl (1881-92). Quale municipale di Zurigo (1892-1914) diresse i dicasteri della sanità (1892), della scuola (1898) e dei lavori pubblici (1904). È ritenuto il principale promotore della fusione della città di Zurigo nel 1893.

Riferimenti bibliografici

  • Doc. relativa ai municipali presso ACit Zurigo
  • Zürcher Wochen-Chronik, 9.5.1914; 18.11.1916
  • C. Schenkel, Die erste Zürcher Stadtvereinigung von 1893, 1980
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.5.1842 ✝︎ 16.11.1916