de fr it

WilhelmFüssli

11.7.1803 Zurigo, 10.9.1845 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Wilhelm, commerciante, e di Anna Werdmüller. (1828) Anna Locher, figlia di Christoph, pastore rif., di Zurigo. Dal 1822 al 1825 studiò diritto a Heidelberg. Fu impiegato di cancelleria (1826-28), giudice al tribunale distr. di Zurigo (1828-33) e giudice cant. (1833-39). Dal 1832 al 1839 fece parte del Gran Consiglio zurighese. Cofondatore e comproprietario (1830) dello Schweizerischer Republikaner, ne fu anche redattore (1834, 1835-42). Dal 1832 al 1835 fu membro del Consiglio ecclesiastico zurighese. Apparteneva a un circolo di giovani giuristi che, già durante la Restaurazione, chiesero riforme nel campo del diritto. Durante la Rigenerazione fu tra i capi dei liberali radicali. Nel 1832 presiedette Schutzverein cant. La sommossa di Zurigo (Züriputsch) pose fine alla sua carriera professionale e politica. Si dedicò alla scrittura, pubblicando lavori sulla storia dell'arte (Zürich und die wichtigsten Städte am Rhein, 1842, 2 volumi) e realizzando una biografia su Johann Heinrich F., detto Obmann (manoscritto conservato nella Biblioteca centrale di Zurigo).

Riferimenti bibliografici

  • Schweizerischer Republikaner, 12.9.1845
  • ADB, 8, 266 sg.
  • W. Wettstein, Die Regeneration des Kantons Zürich 1830-1839, 1907
  • R. Renschler, Die Linkspresse Zürichs im 19. Jahrhundert, 1967
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.7.1803 ✝︎ 10.9.1845