de fr it

Johann KasparHorner

12.3.1774 Zurigo, 3.11.1834 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Kaspar, maestro fornaio. Fratello di Johann Jakob (->). 1) (1811) Dorothea Zellweger; 2) (1823) Regula Füssli-Escher, vedova. Studiò teol. al Carolinum di Zurigo, fu consacrato nel 1795 e divenne vicario a Neunforn nel 1796. In seguito compì studi di matematica, fisica e astronomia a Gottinga (1796), fu aggiunto dell'osservatorio astronomico di Seeberg, presso Gotha (1798), e conseguì il dottorato in scienze naturali a Jena (1799). Svolse lavori di rilevamento topografico alla foce dell'Elba (1799-1802). In qualità di astronomo e geografo partecipò alla spedizione russa di circumnavigazione della terra, guidata da Adam Johann von Krusenstern, nel corso della quale diede il suo nome a un picco nel sud del Giappone e a un capo dell'isola di Sahalin. In seguito divenne consigliere di corte e aggiunto dell'Acc. delle scienze di San Pietroburgo. Dopo il suo ritorno a Zurigo (1809), fu professore di matematica al Carolinum (1812), pres. delle soc. di belle arti e di scienze naturali di Zurigo, membro del Gran Consiglio zurighese, del Consiglio dell'educazione e del Piccolo Consiglio. Fu autore di numerosi trattati di geodesia, geografia e fisica; cercò di uniformare le unità di misura sviz. e la rete dei punti trigonometrici.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ETH-BIB
  • Fondo presso ZBZ
  • R. Wolf, Biographien zur Kulturgeschichte der Schweiz, 2, 1859, 353-404
  • Poggendorff, Hwb., 1, 1141
  • Die Universität Zürich 1833-1933 und ihre Vorläufer, 1938, 138-140
  • NDB, 9, 638 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF