de fr it

EmilLandolt

23.9.1895 Zurigo, 18.4.1995 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Emil, commerciante di vini, e di Emilie L. Abiatico di Elias (->). (1924) Maria Stadler. Dopo il dottorato in diritto, fu assunto dal Dip. cant. delle finanze di Zurigo (1922). In seguito fu uditore al tribunale distr. di Winterthur (1923), lavorò presso un'agenzia di assicurazioni a Londra (1924), divenne segr. dell'amministrazione delle imposte cant. zurighese (1925), segr. della Camera di commercio di Zurigo (1933) e pres. della commissione cant. dei ricorsi (dal 1934). Radicale, nel 1942 fu eletto nel municipio di Zurigo; dal 1949 al 1966 fu sindaco della città, apprezzato da tutti gli schieramenti politici. Il suo impegno per la Soc. di utilità pubblica si espresse sia a livello regionale (pres. della sezione di Zurigo-Enge, 1933) sia a livello nazionale (membro del comitato centrale della Soc. sviz. di utilità pubblica dal 1933, pres. centrale nel 1938-79).

Riferimenti bibliografici

  • S. Widmer, E. Landolt, Stadtpräsident von Zürich in Amt und Alltag, 1965
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF