de fr it

AlfredBlunschy

18.4.1921 Einsiedeln, 17.11.1972 Svitto, catt., di Niederrohrdorf e Oberrohrdorf. Figlio di Franz, medico. (1947) Elisabeth Steiner (->). Dopo il ginnasio ad Ascona e Einsiedeln, studiò diritto a Friburgo, conseguendo il dottorato nel 1946. Avvocato a Svitto (dal 1947), fu municipale (1950-58) e sindaco (1956-58). Dal 1952 al 1972 fece parte del Gran Consiglio, che presiedette nel 1958-59. Dopo la fondazione dell'azienda elettrica del distr. di Svitto (1950), di cui diresse il consiglio di amministrazione (dal 1964), si impegnò a favore dell'autonomia elettrica della regione. Fu membro dirigente del partito e del movimento cristiano-sociale del cant. Svitto e redattore dei fogli Schwyzer Nachrichten e Schwyzer Volksfreund.

Riferimenti bibliografici

  • Schwyzer Zeitung, n. 95, 1972
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.4.1921 ✝︎ 17.11.1972

Suggerimento di citazione

Auf der Maur, Franz: "Blunschy, Alfred", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 12.11.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/013544/2002-11-12/, consultato il 31.10.2020.