de fr it

LouiseHolmes

24.12.1891 Grimsbury (Oxfordshire), 22.4.1981 Frenkendorf, rif., cittadina britannica, dal 1906 di Diegten. Figlia di Frank George, agricoltore, e di Anna Maria Dürrenberger. Trascorse la propria infanzia in una fattoria presso Frenkendorf. Fu per 18 anni maestra elementare a Läufelfingen e ritornò poi a lavorare nella fattoria del padre, insegnando nel contempo alla scuola di perfezionamento in economia domestica a Lausen. Nel 1930 fu fondatrice dell'Ass. delle donne contadine di Basilea Città e di Basilea Campagna, da lei presieduta fino al 1970. Fece parte della direzione dell'Unione delle contadine sviz. (dal 1932), di cui fu vicepres. per dieci anni, e dell'Unione sviz. dei contadini (dal 1941). Fu membro della commissione di controllo della scuola di economia domestica di Ebenrain (dal 1942). Si impegnò con successo a favore di una migliore formazione delle contadine e dell'introduzione di un esame professionale di capacità per questa categoria.

Riferimenti bibliografici

  • BaZ, 27.4.1981
  • BZ, 29.4.1981
  • K. Birkhäuser (a cura di), Personenlexikon des Kantons Basel-Landschaft, 1997, 85
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.12.1891 ✝︎ 22.4.1981

Suggerimento di citazione

Birkhäuser, Kaspar: "Holmes, Louise", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.11.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/013569/2006-11-22/, consultato il 24.10.2020.