de fr it

VirgileChavannes

17.4.1857 Les Bois, 30.8.1933 Gland, catt., di Cœuve. Figlio di Charles, orologiaio, poi coltivatore a Porrentruy, e di Eugénie Godat. 1) Emilie Froté, maestra, figlia di Joachim, prefetto di Porrentruy; 2) Victorine Methée, maestra. Frequentò la scuola di agricoltura di Rütti e divenne agricoltore. Pubblicò diversi articoli e opuscoli di agronomia. Dal 1888 fu redattore del giornale Le Jura; nel 1890 riprese la direzione delle Imprimeries du Jura e ricoprì numerose cariche pubbliche (commissioni scolastiche, ospedale, assistenza pubblica). Membro di comitato dell'Unione sviz. dei contadini, fu uno dei promotori della scuola di agricoltura del Giura. Municipale, vicesindaco di Porrentruy, deputato del partito liberale nel Gran Consiglio bernese (1910-18), viceprefetto, C. ebbe un ruolo attivo nello sviluppo economico regionale (ferrovia Porrentruy-Bonfol, autotrasporti dell'Ajoie, officina del gas di Porrentruy e officina elettrica di Bellefontaine).

Riferimenti bibliografici

  • Le Jura, 31.8-2.9.1933
  • Actes SJE, 1934, 231-233
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.4.1857 ✝︎ 30.8.1933