de fr it

Joseph-JoachimFroté

20.3.1821 Miécourt, 6.12.1879 Porrentruy, catt., di Miécourt. Figlio di Joseph, geometra e deputato, e di Françoise Meister. Louise Gérard, di Belfort. Compì gli studi a Delémont e alla scuola superiore di Consolation (com. Consolation-Maisonnettes, Doubs). Esercitò la professione di geometra-agrimensore. Prefetto di Porrentruy (1858-76), assunse la guida del partito radicale nell'Ajoie. Anticlericale e massone, fu uno dei più risoluti avversari del clero catt. durante il Kulturkampf. Eletto al Gran Consiglio bernese (1862, 1866, 1870), non poté occupare il seggio per l'incompatibilità delle cariche. Quale prefetto ebbe un ruolo molto attivo nella vita economica (costruzione della ferrovia Porrentruy-Delle) e sociale della regione (ospizio, ospedale, scuola cant. di Porrentruy). Maggiore.

Riferimenti bibliografici

  • Le Démocrate, 9 e 14.12.1879
  • Le Pays, 11.12.1879
  • J.-P. Bélet, L. Marer (a cura di), Mémoire pour servir à l'histoire du Pays de Porrentruy, depuis l'invasion des alliés jusqu'en 1883, 2, 1973, 331-334
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.3.1821 ✝︎ 6.12.1879