de fr it

JosephVoyame

3.2.1923 Courfaivre (oggi com. Haute-Sorne), 7.2.2010 Porrentruy, catt., di Bassecourt (oggi com. Haute-Sorne). Figlio di Joseph, capostazione, deputato al Gran Consiglio bernese, e di Marie Girardin. (1950) Jacqueline Martinella, segr. Studiò diritto a Berna, conseguendo la licenza (1944) e il brevetto di avvocato (1947). Fu cancelliere del tribunale cant. di Berna (1947-52) e del Tribunale fed. (1953-62), direttore dell'ufficio fed. della proprietà intellettuale (1962-69) e vicedirettore dell'Org. mondiale della proprietà intellettuale (1969-73). Quale direttore dell'ufficio fed. di giustizia (1973-88) si occupò spec. del progetto di revisione della Costituzione fed. (1977) e del nuovo diritto matrimoniale. Fu docente incaricato all'Univ. di Berna (1964-70) e professore straordinario a Losanna, alla facoltà di diritto (1970-88) e poi all'IDHEAP (Institut de hautes études en administration publique). Dopo il pensionamento fu attivo come esperto in Svizzera e all'estero, presiedendo in particolare il Comitato dell'ONU contro la tortura. Autore del progetto della Costituzione giurassiana del 1977, fu copres. dell'Assemblea intergiurassiana (1994-2000). Venne insignito della medaglia d'onore del Consiglio d'Europa (1987) e del dottorato h.c. delle Univ. di Neuchâtel (1988) e Berna (1994).

Riferimenti bibliografici

  • J. Voyame, 1999
  • Professeurs Lausanne, 1297 sg.
  • Le Quotidien jurassien, 9.2.2010
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF