de fr it

GustavAmmann

9.7.1885 Zurigo, 23.3.1955 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Jakob, avvocato e giudice distr. Sophie Lang. Dopo le superiori e un apprendistato di giardiniere a Zurigo, studiò architettura paesaggistica in Germania, frequentando la scuola d'arti applicate a Magdeburgo (1905-11). Dal 1911 al 1933 diresse l'ufficio di pianificazione dell'azienda di giardinaggio Froebel, in seguito si mise in proprio. Lavorò con importanti architetti sviz. e stranieri legati al Movimento moderno (quali Richard J. Neutra, Max Ernst Häfeli, Werner Max Moser, Rudolf Steiger e Max Frisch), prendendo ben presto coscienza dei problemi legati alla tutela del paesaggio. Si occupò degli aspetti paesaggistici e dell'allestimento dei giardini nell'ambito dell'Esposizione nazionale sviz. di Zurigo (1939); tra le sue opere vanno inoltre annoverati i giardini dell'ospedale cant. di Winterthur, quelli dell'ospedale univ. di Zurigo (1942-53) e la piscina all'aperto del Letzigraben, di Zurigo (1947-49). Pres. della Federazione sviz. degli architetti paesaggisti, fu pure segr. generale della Federazione intern. degli architetti paesaggisti.

Riferimenti bibliografici

  • Blühende Gärten, 1955
  • Fondi presso Gartenbauamt, Zurigo et ETH-GTA
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.7.1885 ✝︎ 23.3.1955