de fr it

AndreasDäscher

9.6.1927 Clavadel (com. Davos), rif., di Luzein. Figlio di Hans, cantoniere a Davos, e di Ursina nata D. Nerina Mottolini, cittadina it. Dal 1943 ha praticato il salto con gli sci. Nel 1950, durante una gara intern., è stato il primo a saltare con le braccia tenute indietro, lungo il corpo. Questo stile, detto "a pesce", è riconducibile ai precedenti tentativi compiuti da Richard Straumann nel 1926. Rimasto a lungo vietato nelle gare, migliora la portata dei salti grazie a una minore resistenza all'aria: fino ad allora gli atleti avevano effettuato i salti tendendo le braccia in avanti. D. è stato nove volte campione sviz. e ha partecipato quattro volte alle Olimpiadi, conseguendo il sesto posto nel 1956. Ha esercitato, come indipendente, la professione di idraulico e tecnico di impianti di riscaldamento a Meilen.

Riferimenti bibliografici

  • K. Erb, Sport-Hits 1948-1952, 1981, 424 sg.
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.6.1927
Classificazione
Sport / Sportivi
Sport